Follonica rientra sicuramente tra le principali località balneari della Toscana con tante attrattive che ogni anno portano sul territorio migliaia di turisti e vacanzieri.

Cosa bisogna sapere su Follonica

Follonica è una cittadina che sorge lungo la spiaggia del golfo antistante l’Isola d’Elba. Si tratta di una località ideale dove passare le proprie vacanze e che si trova nei paraggi di molte altri posti ricchi di attrattive: basti pensare che si trova ad appena 25 minuti da Castiglione della Pescaia (21 chilometri), ovvero il centro del turismo in Maremma. L’attrattiva principale che fa di Follonica una località davvero esclusiva è certamente la rigogliosa pineta: non vanno comunque dimenticati i numerosi attestati che ogni anno riceve la cittadina maremmana per via della qualità del suo mare, oltre che per gli efficienti servizi e per un ambiente mantenuto pulito. Follonica è il posto ideale non solo per le famiglie, ma anche per ragazzi che possono divertirsi grazie ai tanti locali dove trascorrere piacevoli serate. Numerose sono anche le cose da vedere e visitare: insomma, nessuno avrà modo di annoiarsi a Follonica.

Follonica, cosa vedere e visitare

Per chi decide di trascorrere le proprie vacanze a Follonica, non mancano di certo le idee per percorsi turistici. Particolare sarà la vista dell’area ex Ilva presente in pieno centro abitativo a Follonica: vanta un’origine secolare ed è anche la sede del Museo delle Arti in Ghisa della Maremma, oltre che della prestigiosa biblioteca. Balzerà immediatamente all’occhio il portale in ghisa presente all’ingresso della struttura. L’unica chiesa in Italia col frontone in ghisa è presente proprio a Follonica: si tratta della chiesa di San Leopoldo, in cui è necessaria una tappa per ammirarne la bellezza. Sulle colline alle spalle di Follonica si possono anche trovare i caratteristici ruderi del Castello di Valli oltre all’imponente cinta muraria che affondano le proprie origini nel primo secolo dopo Cristo. Per chi ama gli antichi borghi con eventi della tradizione storica, è consigliabile una visita alla vicina Scarlino. Proprio in questo borgo ci sono una serie di vie e vicoli medievali particolarmente emozionanti.

Cosa fare a Follonica in Toscana

Non mancano di certo le idee sulle cose da fare per rendere unica la propria vacanza a Follonica. Per i ragazzi, c’è il divertentissimo parco divertimenti Aquapark, ma non solo: infatti si può fare una passeggiata nel Parco delle Colline Metallifere Grossetane o nel Parco Naturale di Montioni. Per chi ama invece visitare i musei, a Follonica si trova la splendida Pinacoteca Civica, oltre ai sovracitati Museo delle Arti in Ghisa Maremmane e la biblioteca. Torremozza e la Carbonifera sono invece le principali spiagge di Follonica in cui è consigliabile trascorrere qualche ora di relax: ne vale la pena, anche per via della qualità del mare e di una sabbia molto chiara e sicuramente caratteristica.
Le attrattive per chi trascorre una vacanza a Follonica non mancano anche dal punto di vista gastronomico: sono numerosi i ristoranti presenti nella zona in cui poter gustare ottime pietanze. Senza dimenticare le serate caratteristiche e piacevoli che vengono organizzate dalla maggior parte dei locali presenti sul golfo.